Sunova - Flat roof Solar Power

Cerchiamo aree su tetti!

Siamo all'avanguardia

... per quanto riguarda la stabilità dei sistemi fotovoltaici

Diversamente da molti altri fornitori, la SUNOVA AG collega la sottocostruzione dell'impianto direttamente al manto impermeabile del tetto. In questo modo aumenta notevolmente la sicurezza contro la depressione del vento e la centrale solare è in grado di resistere anche a carichi di vento molto elevati. Sotto l'azione di forti venti i sistemi fotovoltaici che non sono stati fissati possono scivolare e sollecitare meccanicamente il manto di copertura del tetto fino a strapparlo. Un impianto SUNOVA invece non si muove dal punto in cui è stato installato!

La stabilità dei sistemi di fissaggio SUNOVA è stata testata da diversi istituti di collaudo indipendenti. L'Istituto statale delle prove sui materiali (MPA) di Darmstadt ha sottoposto i supporti per profilati SUNOVA a diverse prove di carico, mentre il rinomato istituto I.F.I. di Aquisgrana, i cui metodi di collaudo nella galleria del vento sono riconosciuti a livello internazionale, ha confermato la stabilità e resistenza dell'intero impianto solare alla depressione del vento. La qualità comprovata degli impianti ha indotto la SUNOVA AG a concedere ai propri clienti garanzie finora insuperate per quanto riguarda la stabilità dei propri sistemi.

... nel trattamento professionale del tetto piano

Il sistema solare SUNOVA per tetti piani si fissa per mezzo di supporti in materiale sintetico ad alto grado di polimerizzazione che vengono termo-saldati alla membrana impermeabile ancorata meccanicamente al tetto. Il metodo di saldatura ad aria calda è di provata efficacia e permette di effettuare un accoppiamento di forza fra il manto isolante del tetto e la sottocostruzione dell'impianto, senza perforare il manto né danneggiarlo nel caso si dovesse in futuro smontare l'impianto. SUNOVA evita qualsiasi perforazione della membrana impermeabile del tetto, perché perforando l'isolamento se ne pregiudica in genere la qualità. Ogni perforazione del tetto richiede un'ulteriore impermeabilizzazione manuale e rappresenta quindi un potenziale rischio per la tenuta del tetto. Un tetto privo di tenuta stagna provoca danni all'isolamento termico, mentre le perforazioni possono agire da ponti termici o compromettere le proprietà antincendio. Un sistema solare SUNOVA esclude tutti questi rischi.

In confronto alle tecniche a incollaggio che reagiscono sensibilmente alle sfogliature, saponificano a causa della diffusione di plastificanti o aggrediscono chimicamente il manto impermeabile del tetto, il metodo innovativo di saldatura ad aria calda è la tecnica di fissaggio ideale se si vogliono escludere al 100% tali effetti negativi. Per evitare incompatibilità la SUNOVA presta particolarmente attenzione alla composizione chimica dei materiali di fissaggio che dev'essere simile a quella della membrana di copertura del tetto: entrambi i materiali presentano infatti la stessa struttura sintetica.